COMPLEMENTI D'ARREDO

Le frange son tornate. 9 modi per arredare con un tocco di...movimento

Frange che passione! Presenti ovunque vogliamo farvele ammirare in vari contesti per suscitare il vostro interesse.

Le frange sono una passione di molti e un ritorno apprezzato.

Ricordano antichi dettagli preziosi e danno la possibilità di “trasformare” oggetti (e ambienti) in poco tempo e con una spesa davvero contentuta.

Coperte, lenzuola, cuscini, lampadari e via discorrendo vengono resi romantici o aggressivi a seconda del contesto e del gusto personale attraverso l’aggiunta di questi svolazzanti decori. Come usarle?

Scegliendole con cura.

Regaleranno movimento a interni moderni e così delicatamente retrò potranno essere utilizzate su accessori o complementi d’arredo consentendovi di dargli nuova vita.

Un elemento da tenere in considerazione anche per chi ama il fai da te!

 

 APlaceCalledWanda su Etsy

1. Sul paralume

O l’adori o la odi. Ma se ti piace la frangia applicala sul lampadario in camera! Un progettino handmade piuttosto semplice, alla portata di tutti.

 

JillianReneDecor su Etsy

2. Un classico: sul cuscino

Se sono state viste invadere tutta casa e applicate su specchi, muri, lampadari e sedute, non possono certo mancare sui cuscini! Un dettaglio facile anche per i meno propensi al lavoro manuale, capace di rallegrare qualsiasi seduta o angolo di casa. Le possiamo immaginare in lana, in cotone, in velluto o in tessuti non naturali.

  

Visto su www.wayfair.com

3. Su una piccola seduta

Acquistate le frange in merceria, presso magazzini a buon mercato, o cercate pazientemente occasioni retrò nei negozi dell’usato (dove le troverete, con un po’ di fortuna, in qualsiasi colore, dimensione e forma). Un piccolo imbottito, poltroncina o un pouf che sia cambierà faccia. Forse non è l’idea perfetta per chi è allergico alla polvere ma può essere un buon modo per regalarsi un nuovo pezzo d’arredo a costi ragionevoli.

 

 Visto su themodernshop

4. Per “trasformare” il divano

Il vostro divano per forma e misura è perfetto e non volete cambiarlo ma, è datato o non tipica più? Provate a cambiargli totalmente look, magari rivestendolo anche di una nuova tonalità, grazie all’aggiunta delle frange. Affiancate toni tenui e neutri come in foto o provate con cromie shock.

 

Visto su homedecordesign.club

5. Se occorre un decoro veloce

Volete un tocco di colore veloce e Low cost? Aggiungete una serie di mini frange e pappine (magari multicolor) alle vostre tende.

 

Tratto da deavita

6. Quando non c’è la testata del letto

Lunghe e colorate frange per decorare la parete del letto. Un’astuzia per arricchire un letto che non ha una testata.

 Visto su urbanoutfitters

7. Persino in bagno, in chiave retò

Ai tanti amanti dello shabby chic a decorare una vecchia tenda da bagno o una nuovissima in fresco lino. A voi la scelta.

 

Trovato su www.thefutureperfect.com

8. o moderna

Agli amanti del bianco e nero in bagno l’ispirazione giusta per introdurre un tocco retrò in un contesto contemporaneo

 

©Anne Deppe

9. Frangia separè

La frangia può vivere anche lunghissima e fluente. Può essere utilizzata per valorizzare e separare una zona della sala. Facile da realizzare con un po’ di creatività e la stanza sarà subito più calda!